La Regione Campania dispone attualmente di una capillare rete di operatori pubblici e privati accreditati che forniscono servizi per il lavoro e per la formazione rivolti alle persone in cerca di lavoro e alle imprese in cerca di personale. La rete si qualifica come un complesso sistema di strumenti e di funzioni costituito da regole (i sistemi di accreditamento e gli standard dei servizi), tecnologie (la piattaforma tecnologica SILF), operatori (i Centri per l’impiego, le Agenzie del lavoro accreditate, gli Enti di formazione), prestazioni (i servizi, le misure di politica attiva, la formazione).

L’integrazione e la cooperazione tra gli operatori della rete è stata largamente sperimentata nell’attuazione di diversi programmi regionali di politica del lavoro (Garanzia Giovani, Ricollocami, Fila ecc.). La rete beneficia del supporto di una piattaforma tecnologica avanzata, il SILF (Sistema Informativo del Lavoro e della Formazione), che permette sia l’offerta on line dei servizi, sia la comunicazione e l’interscambio di funzioni tra gli operatori.

I risultati fin qui ottenuti dalla rete mostrano una soddisfacente copertura della offerta di servizi e di aiuti alla popolazione in cerca di lavoro che va sostenuta e ulteriormente rafforzata puntando a raggiungere migliori e più omogenei standard di qualità dei servizi offerti. Su questi obiettivi di sviluppo si sta già lavorando con il Piano di rafforzamento dei CPI e con il potenziamento delle politiche del lavoro regionali.

torna all'inizio del contenuto
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok